I 5 motivi per cui non sei ricco

perchè non sei ricco

Perché le tue entrate finanziarie non corrispondono a quanto ti piacerebbe guadagnare?

Il cammino verso la Libertà Finanziaria non è facile. E’ pieno di ostacoli e molte persone si arrendono prima ancora di cominciare. Altre ci provano per un po’ ma, senza risultati, anch’esse si rassegnano ad abbandonare il loro sogno di diventare ricco.

La maggior parte delle persone che stanno seguendo il percorso ma non ottengono risultati non sanno nemmeno perché sono così lontani dal raggiungere la Libertà Finanziaria.

Hanno letto libri, frequentato corsi, e comprendono con facilità il linguaggio finanziario.

Eppure non ottengono risultati.

Io stesso ho fatto parte di questa categoria di persone per molto tempo.

Se anche tu sei in questa stessa situazione ti starai chiedendo “cosa sto facendo di sbagliato?”

In realtà non si tratta di qualcosa che stai facendo ma di qualcosa che ti sta frenando.

Le tue emozioni e le tue abitudini influiscono sul tuo futuro più di quanto vorresti ammettere.

 

I 5 “demoni” che bloccano la tua crescita finanziaria

Ci sono 5 principali motivi a causa dei quali persone con una buona Educazione Finanziaria non riescono a creare ricchezza:

  1. Paura
  2. Insicurezza
  3. Pigrizia
  4. Cattive abitudini
  5. Arroganza

La maggioranza delle persone è in continua “lotta” con diversi di questi fattori in modo cosciente o no.

Per assicurarti una vita ricca e serena devi assolutamente fare in modo di sconfiggere questi 5 demoni.

 

1)    Paura

E’ sicuramente il motivo più importante del perché non sei ricco. Se non avessi avuto paura in passato, saresti ricco adesso?

Per esempio, hai avuto paura di lasciare il tuo lavoro per seguire un’opportunità imprenditoriale? O di investire i tuoi risparmi?

Molta gente spende il proprio tempo studiando e accrescendo la sua Educazione Finanziaria, ma quando si tratta di agire hanno paura.

La paura è comprensibile. Prendersi dei rischi, affrontare cambiamenti, è pauroso! E’ giusto essere spaventati. Ma quello che non è giusto è lasciare che la paura ti sovrasti a tal punto da non farti agire! Questo è quello che accade quando la tua paura non è più qualcosa di naturale ma diventa un vero e proprio ostacolo che blocca il tuo cammino verso la Libertà Finanziaria.

“I vincenti non temono di perdere, i perdenti sì. Il fallimento è una parte essenziale del processo che porta al successo. (Robert T. Kiyosaki)”

2)    Insicurezza

Essere insicuri non è che un altro modo di avere paura. E’ una forma di diffidenza che ti impedisce di avere la giusta sicurezza per agire.

Potresti non credere in te stesso oppure essere sovrastato da una miriade di dubbi in merito a come agire. Spesso l’insicurezza diventa una vera e propria paranoia (in merito all’andamento dei mercati, alla convenienza di un investimento ecc).

Ogni qual volta sei insicuro ti blocchi. Devi imparare a saper distinguere tra una genuina cautela e una insicurezza senza fondamenta. Se sei istruito dal punto di vista finanziario e non hai fiducia nelle tue capacità non potrai mai raggiungere la Libertà Finanziaria.

“Avere fiducia in se stessi è la chiave per avere capacità di recupero e guardare in faccia le avversità. (Donald J. Trump)”

 

3)    Pigrizia

Hai presente l’immagine comune della pigrizia? Essere sdraiato su un divano per ore mentre guardi la televisione, mangiando pop corn.

Se accusi un lavoratore di essere pigro potresti davvero farlo arrabbiare molto!

Ma la pigrizia affligge ognuno di noi e le persone che lavorano molto, spesso, sono le persone più pigre di tutte. Le persone diventano, facilmente, “troppo occupate” per occuparsi delle cose veramente importanti: la loro salute, la loro famiglia e i loro soldi! Lavorano tutto il giorno per portare a casa uno stipendio e a fine giornata sono troppo esausti per fare qualsiasi cosa di costruttivo.

Quando non sono occupati con il lavoro o la famiglia, guardano la televisione, vanno a fare acquisti, si vanno a divertire. Ma stanno ignorando qualcosa di molto importante.

Questa è la più comune forma di pigrizia: essere sempre “occupati”.

Quindi, analizza in modo onesto la tua vita. La tua scusa per non agire è che sei troppo occupato? Cosa significa? Con cosa sei così tanto occupato? E come tutto ciò ti sta bloccando nel tuo percorso verso la Libertà Finanziaria?

“L’unica differenza tra una persona ricca ed una persona povera è cosa fanno nel tempo libero. (Robert T. Kiyosaki)”

 

4)    Cattive abitudini

Le tue abitudini influiscono sul tuo futuro. Coltivane di cattive e il tuo futuro andrà totalmente fuori dal tuo controllo.

Le cattive abitudini sono una delle cose peggiori che frenano il tuo percorso. Sono estremamente difficili da spezzare: è necessaria disciplina e sforzo mentale (ma per fortuna ho scritto anche un articolo su come fare: “Come vivere da ricco: le abitudini giornaliere delle persone di successo.

Un sacco di gente non possiede la disciplina per spezzare le sue cattive abitudini. Peggio, molta gente non è neppure cosciente del fatto che le sue abitudini sono dannose. Per esempio, in molti dormono fino a tardi nel week end pensando che possano recuperare del sonno perduto durante la settimana; questa (cattiva) abitudine però fa in modo che essi sprechino un sacco di ore utili per fare ricerche su investimenti, creare business o semplicemente formarsi.

Esamina attentamente le tue abitudini. Quali sono quelle che potresti definire cattive e che ti stanno bloccando?

“Noi diventiamo ciò che facciamo ripetutamente. (Sean Covey)”

 

5) Arroganza 

Quando sei arrogante rischi seriamente di perdere molti soldi, perché quando lo sei, pensi che quello che non conosci non è importante.

Molte persone sono arroganti solo per nascondere la loro ignoranza. Pensano che sia possibile compensare con la sicurezza di sé il fatto che non sanno quello che stanno facendo. Al posto di riconoscere umilmente il fatto che hanno bisogno di cambiare o imparare, accusano gli altri di causare il loro fallimenti.

Un’altra forma di arroganza è quella di non mettere in pratica quello che si è imparato rendendo futili ore e ore di studio solo perché si pensa che ciò che hanno imparato non si applichi a loro, che siano talmente bravi da poter “aggirare le regole”.

Se non sei in grado di essere onesto e umile con te stesso, non avrai mai la possibilità di raggiungere i tuoi obiettivi.

“L’arroganza è l’orgoglio degli incompetenti. (Mario Vassalle)”

 

Le buone notizie

Ma ora voglio dirti alcune buone notizie.

Se ti sei accorto di possedere uno o più di questi 5 demoni, significa che hai buone probabilità di diventare ricco!

Come?

Ti basta imparare a contrastare questi demoni e fare in modo che non ti blocchino più.

Sicuramente non è facile. Può essere davvero difficile, ma se vuoi diventare ricco devi riconoscere quali di questi 5 fattori ti sta bloccando e devi neutralizzarlo/i.

Con la pratica e la forza di volontà puoi riuscirci e trovare la tua strada verso la Libertà Finanziaria.

Ricordati:

“La ricchezza arriva a coloro che fanno accadere le cose non a coloro che lasciano che le cose accadano. (John M. Capozzi)”

 

Non dimenticarti di seguire la mia pagina Facebook e di condividere e commentare gli articoli. In questo modo sempre più persone potranno beneficiare delle informazioni presenti nel blog!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*